Eventi birra artigianale: St. Patrick’s Day Special Edition, focus sulla festa in Toscana

Torniamo a scrivere di eventi e stavolta lo facciamo decisamente in maniera monotematica, focalizzandoci da buoni campanilisti su quelli organizzati in Toscana e dandovi solo un piccolo elenco san-patrizio-storiadel resto d’Italia che siamo riusciti a scovare; questo COSA BEVO IN GIRO infatti tratterà tutti gli appuntamenti di venerdì 17 marzo in onore di San Patrizio, patrono della verde Irlanda e, di conseguente tradizione, festeggiato con pinte di scure Stout.

Un ottimo pretesto per bere questo stile di birra (in verità sono varie le declinazioni dalle Irish, passando per le dry, le chocolate, le foreign, le oatmeal, le milk, le sweet, le coffee, sino ad arrivare alle Imperial), cui i malti tostati sono gli indiscussi protagonisti, e per colorare la serata con tinte di verde acceso, colore dominante del St. Patrck’s Day. Partiremo ovviamente dalla serata in cui saremo coinvolti sotto le spoglie del nostro gruppo di riferimento HOPERATION GOOD BEER per poi continuare con gli eventi in giro per il Granducato.

AL PUB DEL PBC TINTE VERDI, BIRRE OSPITI E SALMONE IRLANDESE

ST PAT SHEEOSe oltre a seguire questo blog siete anche membri (e dovreste esserlo per forza!) del nostro gruppo facebook “da cui tutto è nato” HOPERATION GOOD BEER sicuramente saprete che il sottoscritto, durante la Settimana della Birra Artigianale, ha fatto un piccolo tour birrario tra birrifici e pub dell’Umbria. E non potevo esimermi di non portare “a casa” un fusto di birra locale.  Per San Patrizio era d’obbligo un fusto di Chocolate Porter di Pirra Perugia, la scura da 5% abv di Luana Meola e Luca Maestrini prodotta con aggiunta di granella di cacao a freddo, che sarà attaccata alle spine del Pub del Piccolo Birrificio Clandestino a Livorno, in Via Solferino 69.

Oltre alla special guest, immancabile sarà la Montinera, Imperial stout da 9% abv del birrificio livornese, e poi tante bottiglie come la Storter di Badalà, la Deep Underground di Opperbacco, la Cream Stout di St. Peter per citarne alcune.

Come sempre Andrea ha creato qualche piatto speciale e proporrà per l’occasione un tagliere verde e salmone fresco irlandese affumicato nello smoker. Che altro dire…vi aspettiamo!Buon-San-Patrizio-2016-2

L’IRLANDA AL BAD ELF!

Sempre a Livorno, il Bad Elf Pub in via della Posta 40/42 si tinge di verde e vi farà sentire in pieno clima celtico per il St. Patrick Day.

Cena a tema (manzo alla stout, baked potato ed insalata), musica con la Dama e l’Unicorno e ovviamente tanta birra irlandese a partire dall’immancabile Oyster Stout di Porterhouse, e poi con perle dei birrifici White Hag e McGargles e con la tradizionale birra verde.

La famigerata passione di Fabio per le isole britanniche e la ricerca di prodotti tipici hanno già portato al sold out della serata, ma non disperate, la festa sarà replicata anche il giorno dopo.

MEZZOGIORNOMEZZANOTTE, UN SAN PATRIZIO DI FUOCO A VIAREGGIO.

patMetti la passione per le Stout di Michele, metti che il gestore della tap room fa di nome Patrizio, metti che il Birrificio degli Archi di Viareggio ha ben 3 scure in gamma, come era possibile non festeggiare alla grande il Santo Patrono Irlandese (e l’onomastico di Pat)?!

Un festone dal mezzogiorno con brunch di mare con abbinamento birre in collaborazione con l’Osteria Piazza Grande, visita in birrificio a seguire e poi torneo di freccette, gara a bere come un irlandese, aperitivo verde e concerto delle Cherry in The Mud, fino alla mezzanotte. Un invito a bere incessantemente la Don Raffaè (Coffee Porter), la Black Leather (Oatmeal Stout) e ospite della giornata la Dhu It, Raspberry Stout di Croce di Malto in collaborazione con Foglie d’Erba e Fyne Ales, oltre alle resident Capitan Luppolo 0 e 1 (rispettivamente ESB e Summer Ale) alla American IPA Matilda e addirittura un paio di cask si Stalingrad (golden ale) e Hempaty (Hemp Pale Ale) a cui difficilmente si può dire di no!

BREWDOG FIRENZE, UNA SERATA A PINTE SCURE!

Al Brewdog Firenze ce ne sarà di tutti i colori, o meglio, ce ne saranno 4  tutte nere! Per l’occasione alla spina ci saranno la Ghisa, Smoked Porter di Lambrate, la oramai famigerata Gallagher Stout del recente vincitore emergente di Birraio dell’Anno Hilltop Brewery ed ovviamente due bombe dalla casa madre scozzese. In particolare saranno attaccate la Jet Black Heart, Nitro Oatmeal Milk Stout e la Cocoa Psycho, Nitro Imperial Russian Stout….c’è da aggiungere altro?

ALLA STAFFETTA LA VEDONO NERA (DUE VOLTE!)pisa verde

Anche Pisa si tinge di verde, e non solo la Torre Pendente, molto suggestiva devo ammettere, ma anche la Tap Room in Lungarno Pacinotti 24 dell’Associazione ARCI La Staffetta.

Davide e co. attaccheranno per l’occasione la loro Wilson, English Porter da 4,7% abv, ed in anteprima la Mocc’, una Oatmeal Stout da 7,5% abv, prima New Entry della nuova costola del progetto denominata “La Staffetta degli Homebrewers”.

Venerdì 17, dalle 17 una pinta di birra nera contro la sfiga!

…E IL RESTO D’ITALIA?

italia-verdeEcco svelati gli eventi principali di San Patrizio in Toscana con birra di qualità, ma non possiamo non elencarvi  (e rimandandovi agli eventi facebook) anche le serate sparse per il resto della nostra Penisola, perchè a San Patrizio siamo tutti irlandesi!

Al Monkeys Pub di Teramo sarà presentata la Neuro, ultima creazione del Birrificio La Casa di Cura, Oatmeal Stout da 5% abv (qui il link).

Alla Lanterna del Doge a Sant’Alberto in Veneto si festeggeerà il St. Patrick Day a suon di birre scure speciali del Birrificio del Doge e Blues (qui il link).

Birra Turbacci Green Fest è la festa organizzata al Brewpub di Mentana, Roma. Cena irlandese, birra a fiumi e concerto di una tribute band degli U2 (qui il link).

Sn. Patrick “alternativo” al Freak Out di Ostia, senza birre scure ma con quelle di Mash Up Brewing (qui il link).

Al Birrificio di Cagliari la Stout di casa, la Casteddu, sarà in promozione con cena a base di Angus irlandese (qui il post facebook).

L’Ottavonano di Atripalda ha pronto un bel trio di Stout alla spina più una golosissima scelta vintage in bottiglia (qui il post facebook).

Sicuramente non saranno tutte le feste organizzate per lo stivale, ma certamente è una bella carrellata!

Non resta che vestirci di verde, magari con trifogli all’occhiello e bersi fiumi di Stout, buon San Patrizio da bevisolote.it!