Eventi birra artigianale 30 marzo – 3 aprile: Apertura Sbanco, Dupont Day, 7° Compleanno Bad Elf Pub

COSA BEVO IN GIRO di questa settimana propone tre eventi, pochi ma davvero importanti. Perchè?

sbancoAndiamo subito al dunque e cominciamo dandovi notizia che mercoledì 30 marzo apre a Roma Sbanco, il locale nato dalla sinergia di Marco Pucciotti, imprenditore e proprietario di molti locali promotori di birre di qualità, come già raccontato nelle ultime righe di questo nostro articolo, Giovanni Campari, birraio e co-fondatore del Birrificio del Ducato, birrificio pluripremiato parmense che recentemente ha compiuto nove anni, e Stefano Callegari, il creatore di Trapizzino e proprietario di altre pizzerie romane. L’importanza di questa inaugurazione è facilmente data dalle eccellenze dei prodotti dei tre soci. Cosa ci si può aspettare in un Ducato Tank Bar, con 20 metri di bancone e 17 vie, con l’organizzazione e l’accoglienza tipici dei locali del Pucciotti, il tutto perfettamente accompagnato dalle sapienti pizze del Callegari? Non resta che scoprirlo recandosi in Via Siria a San Giovanni dal primo aprile, data dell’apertura ufficiale, in quanto l’inaugurazione di mercoledì è solo riservata ai privilegiati organi di stampa e operatori del settore e scoprire che cos’ha da offire in più dei tanti già numerosissimi locali romani.

Proseguiamo a presentare un altro importante evento, e la sua importanza è data dal fatto che è un evento quantomeno raro ed originale da trovare in Italia. Persologo_Dupontnalmente non mi è mai capitato di trovare un pub con tutta la gamma della Brasserie Dupont attaccata contemporaneamente. Questo succederà nei Dupont Day da venerdì primo aprile al Buskers Pub, che nell’evento facebook, oltre alla lista di cosa troverete disponibile da bere dello storico birrificio belga, promette che non sia un classico “pesce”, ed annuncia addirirttura la presenza anche di formaggi prodotti dalla stessa Brasserie situata in Vallonia. Un modo alternativo per tuffarsi, senza muoversi da Roma, nella fantastica tradizione brassicola belga.

Concludiamo con un evento d’importanza personale affettiva, visto che domenica 3 aprile ricorre il settimo compleanno del Bud Elf Pub, il mio pub di fiducia. Tanti auguri quindi a12898289_10154055425113958_7221017102031409265_o Fabio e Virginia ed al loro staff, ed un doveroso grazie per il lavoro svolto nella nostra città, visto che è uno dei pochissimi locali di Livorno che tenta con tutte le sue forze di promuovere e somministrare birra di qualità e cibi di altrettanta fattura. Il locale situato in Via della Posta 40 specializzato in birre anglosassoni con predilezione per le scozzesi, festeggerà con tanta birra e tanta musica dal vivo e per l’occasione saranno attaccate due Pale Ale prodotte per l’occasione per il pub da Fermento Libero di Prato e il Birrificio degli Archi di Viareggio. Quella pratese sarà una pale ale angloamericana da 5,1% abv luppolata con cascade e columbus che si preannuncia essere di facile bevuta con un finale amaro giusto. La birra viareggina di Michele Menchini sarà in cask e sarà questa, così da lui descritta in esclusiva per bevisolote.it: “1701 (del Bicentenario): prendi la ricetta più classica del Birrificio degli Archi, la pale ale che ricorda la data di fondazione del municipio di Viareggio, stravolgine l’ammostamento, la luppolatura, il lievito, con la scusante che si tratti del 200simo lotto di produzione. Ammostamento infinito, single-hop Perle, lievito inglese. Però… il malt bill non l’ho toccato!“. La festa si preannuncia essere interessante. Ci vediamo li?

Buone bevute e al prossimo appuntamento! Salute!